Dettaglio del logo (moneta raffigurante Arechi II) dell'Università del Sannio
| Facoltà | Offerta didattica | Vita universitaria | Avvisi | Esami | Guida ECTS | Cerca persone | Cerca nel sito | Mappa del sito |
| Testo normale | Testo grande | Alto contrasto | Solo testo | Stampa la pagina | Privacy policy | Accessibilità |
Sei nella pagina indice --> Eventi e News --> GIS, Modelli Predittivi ed Infrastrutture SW per la Gestione Territoriale

GIS, Modelli Predittivi ed Infrastrutture Software per la Gestione Territoriale

Dr. Cesare Furlanello
ITC-Irst Trento

 

giovedì 10 maggio 2001, ore 14.00
Sala delle Lauree palazzo San Domenico
Piazza Guerrazzi, 1
82100 Benevento

per informazioni
prof. Giulio Antoniol - S.E.R.G. Software Engineering Research Group
pbx 0824305839 - fax 0824305840
e-mail antoniol [at] unisannio.it

In questo seminario sarà discussa una nuova classe di funzioni per il monitoraggio e la gestione territoriale, in particolare dedicate alla pubblica amministrazione ed ai suoi utenti.

L'integrazione di funzionalità GIS, DBMS e di server per l'accesso tramite web è una delle due componenti principali necessarie allo sviluppo di queste nuove funzioni. La seconda componente fondamentale è lo sviluppo e messa in linea di metodi predittivi per la valutazione di indicatori territoriali (es: rischio ambientale, dati epidemiologici, dati di traffico, dati di interesse economico). In particolare, la scommessa è quella di poter fornire metodi di machine learning applicato e di statistical data mining come servizi di analisi e forecasting su dati georiferiti.

Nel corso di questo seminario, queste idee saranno dapprima introdotte da un punto di vista generale, evidenziando gli elementi dell'architettura software complessiva necessaria ed in particolare la possibilità e la necessità di utilizzare come elementi software del mondo open source. Saranno inoltre presentati e discussi i risultati di alcuni progetti di ricerca applicata in corso di sviluppo presso il gruppo Modelli Predittivi per l'Ambiente dell'ITC-irst di Trento, con esempi specifici nella gestione web della base dati faunistica della Provincia Autonoma di Trento, nella gestione nella intranet di Protezione Civile delle mappe di rischio da bombe aeree inesplose, e nella creazione di metodi software e un'infrastruttura web per la mitigazione dell'incidentalità stradale.

Cesare Furlanello è responsabile del gruppo MPA presso l'ITC-irst di Trento. E' docente a contratto del corso di Statistica Applicata per la laurea in Matematica dell'Università di Trento.


Ultimo aggiornamento: 08.09.2009 - Per informazioni o commenti: webmaster.ingegneria@unisannio.it